Terzo sciopero globale del clima.

Anche noi di Creativamente Torino abbiamo accolto l’invito di Fridays For Future per essere uomini, donne, bambini e bambini attivi nella lotta per un pianeta vivibile per noi e per le generazioni future.

Modificare stili di vita e sistema produttivo è possibile, con piccolissime a(tten)zioni.

Noi, nel nostro piccolo promuoviamo giochi che sono stati pensati e creati rispettando l’ambiente oltre agli utilizzatori finali.

  • Crayon Rocks, pastelli a cera di soia Kosher (coltivata e lavorata negli USA) naturali al 100% e fatti a forma di sassolino, confezionati in splendidi sacchetti di cotone o velluto. La loro speciale forma a sassolino rinforza i muscoli della mano e prepara al meglio le piccole manine alla scrittura. Sono indicati sia nella vita quotidiana dei bambini a casa e a scuola, anche nei casi di bimbi che richiedono terapie speciali. I Crayon Rocks sono un prodotto testato, sicuro ed ecologico, certificato e atossico, conforme alla norma ASTM 4236 e certificato CPSIA; non contengono ftalati né metalli pesanti. Età: 3+
  • Rubbabù, giochi Eco-friendly per neonati, bambini ed esigenze speciali. Rubbabu nasce per supportare lo sviluppo dei bambini, attraverso il gioco, l’esplorazione sensoriale, la coordinazione occhio-mano e il movimento nello spazio.
  • Milani Wood, giochi in legno per bambini. Milaniwood propone prodotti di design divertenti, giochi in legno per bambini educativi, creativi, manipolativi, sicuri e coerenti con le tendenze di un mercato sempre più attento alla qualità, alla durevolezza e agli standard etici e ambientali.
  • Libri della Sassi Junior Editore, la prima casa editrice per bambini interamente dedicata all’ecologia. Tutti i libri sono realizzati con carta riciclata o certificata ottenuta da foreste sostenibili, gli inchiostri ecologici, l’aspetto naturale dei libretti e dei libri-gioco fanno di SASSI Junior un sinonimo di sostenibilità, eticità, modernità e allo stesso tempo di divertimento e fantasia. 

Controllare che una produzione sia “corretta” dal punto di vista ambientale può talvolta essere impegnativo e oneroso, ma oramai è una prassi a cui è importante adeguarsi, ed è sempre più richiesta da un pubblico che, negli ultimi anni, ha dimostrato una grande sensibilità in merito

Rispettare l’ambiente e il pianeta in cui viviamo significa poter realizzare i sogni del cassetto dei nostri figli e dei nostri nipoti e garantire loro un futuro.

#FridaysForFuture

Nessun commento ancora

Lascia un commento