I MIGLIORI GIOCHI DA TAVOLO PER CAPODANNO

Non è una classifica ma l'elenco dei migliori giochi da tavola per passare un capodanno in compagnia.

TENSION:

Tension è un folle gioco sulle parole, una corsa sfrenata contro il tempo per trovare soluzioni a determinati argomenti.
Potresti dover affrontare qualsiasi cosa: da “10 gusti di gelato” a “10 cose che sono in coppia”, “10 app di giochi famosi” a “10 canzoni di Britney Spears”!

 

CONCEPT:

Grazie a Concept non avrete più bisogno di parlare per comunicare! Creando combinazioni di icone universali, consentirete agli altri giocatori di indovinare centinaia di oggetti, titoli e personaggi! 

 In Concept il vostro obiettivo è indovinare le parole attraverso l’associazione di varie icone. Una squadra di due giocatori (seduti vicini al tavolo) sceglie una parola o una frase che gli altri giocatori dovranno indovinare. Agendo insieme, collocano meticolosamente delle pedine sulle icone raffigurate sul tabellone di gioco. Il primo giocatore che scopre la parola o la frase riceve 2 punti vittoria e il giocatore che alla fine della partita ha più punti è il vincitore.

 

STELLA Dixit Universe;

Cacciatori di stelle! Solcate i cieli e riportate un po’ di luce nel vostro mondo!

 Stella è un gioco competitivo appartenente all’universo Dixit, dove, sulla base di una parola comune, dovete selezionare delle carte tra quelle proposte. Scegliete le stesse immagini degli altri giocatori per raggiungere la vittoria! Dovrete correre dei rischi, ma state attenti a non cadere.

 

 

FUGA DAL MANICOMIO:

Un’emozionante esperienza di escape room in forma di gioco da tavolo collaborativo.

Il gioco è diviso in due parti e ogni parte è composta da una serie di cinque storie. In ogni storia i giocatori interpretano il ruolo di personaggi che tentano di fuggire dal manicomio di North Oaks. Per riuscirci, dovranno risolvere vari rompicapi e prendere drastiche decisioni. Nel corso della partita, gli eventi del passato verranno gradualmente a galla e le storie si intrecceranno l’una con l’altra. Solo esplorando le inquietanti stanze dell’edificio i giocatori potranno affrontare la terribile verità e trovare la via d’uscita.

 10 capitoli avvincenti, 10 ore di gioco!

 

 

CRANIUM:

Uno dei più conosciuti dove vincerà il primo giocatore o la prima squadra a percorrere tutto il tabellone, raggiungendo la casella centrale: l’Encefalum, il vero centro di Cranium. Da lì si dovrà portare a termine con successo l’ultima prova: chi ci riesce viene automaticamente proclamato vincitore!

 

TABOO:

A Taboo devi far indovinare ai tuoi amici alcune parole suggerendole, ma senza usare le vietatissime parole Taboo, appunto. Tu sai cosa devi suggerire, ma non riesci proprio a trovare le parole. Per vincere servono creatività, abilità e prontezza, ma il bello è che non ci sono risposte sbagliate! Scopri Taboo, il gioco delle parole vietate!

 

GIRATORINO:

GIRATORINO è un family game per tutti che con regole semplicissime e assimilabili in pochissimi minuti consente di essere giocato dagli 8 anni in su, con una durata media di gioco attestata attorno ai 45 minuti. È un gioco che prevede una certa dose di pianificazione e strategia ma ha anche una compontente legata alla fortuna, in modo da accontentare sia il giocatore più esperto, che ama ragionare e pianificare ogni singola mossa, ma anche il casual gamer che si diverte a lanciare dadi e trovarsi in situazioni rocambolesche tipiche dei giochi da tavolo più divertenti (carta rubamazzo e altri tipi di jolly che in qualsiasi momento possono rovesciare le sorti di una partita che sembrava già segnata).

 

OCATOMBOLA:

I giochi si svolgono esattamente come nelle versioni tradizionali, ma sono farciti di piemontesità: i disegni della Tombola sono spassose vignette ricalcate sulla smorfia regionale, con divertenti rime in dialetto, mentre il Gioco dell'Oca propone un istruttivo e allegro giro tra le località del Piemonte, con i luoghi più celebri e altri che invece non tutti conoscono. Per giocare basta poco: qualche cartella, coprinumeri personalizzati, pedine e un paio di dadi. Non li avete? Tranquilli, nella scatola abbiamo messo pure quelli! 

 

MYSTERIUM:

In questo gioco collaborativo asimmetrico, un giocatore riveste il ruolo del fantasma e gli altri quello dei medium. Tutti i giocatori hanno lo stesso obiettivo: fare luce sulle strane circostanze che hanno condotto alla morte del fantasma e consentire allo spirito di riposare in pace.
Non potendo parlare, il fantasma invia ai medium radunati al castello una serie di visioni con cui ricostruire gli eventi di quella notte fatale, interpretando nel modo esatto quei messaggi eterei. Se i medium collaboreranno e useranno l’ingegno, riusciranno a smascherare il colpevole.

Ma il tempo stringe! La squadra ha solo sette ore per comunicare con il fantasma e risolvere questo oscuro mistero... Entrate nel maniero, sedetevi al tavolo e lasciatevi guidare dal vostro intuito!

 

 

 

Condividi l'articolo...
Articolo Precedente

Commenti

Lascia un commento